Conosciamo i nostri papà



Papà in Gioco
Alessandro Vettori


Mi chiamo Alessandro, ho 38 anni sono Veneto ma vivo in Trentino dal 2009 con mia moglie Chiara, mio figlio Tommaso di 5 anni e mezzo e mia figlia Anna di 10 mesi.

Sono un ingegnere e lavoro in una ditta tessile veneta.


Per "Papà in gioco" condurrò il laboratorio "Fare la pasta", a Tenna il 28 ottobre!





Giulio Prati

Sono nato a Trento il 30 marzo 1956 terzo di 4 fratelli (2 maschi e due femmine). Studi fino al liceo a Bolzano e poi università a Ferrara. Servizio militare con il grado di sottotenente degli alpini. Ho 5 figli che rappresentano la cosa più preziosa che ho. Ho lavorato 23 anni come informatore farmaceutico e nel 2008 ho voluto cambiare completamente vita iniziando una attività da coltivatore diretto in Valle dei Mocheni recuperando terreni abbandonati vicini al mio maso e trasformandoli in coltivazioni di erbe officinali con le quali confezionare infusi, sali aromatizzati e creme di bellezza. Ho aperto un B&B e iniziato ad allevare asinelli con cui fare attività didattica per i bambini.
Dal prossimo anno inizierò una nuova attività.....ma questa è un'altra storia.
Vi aspetto al mio laboratorio "La classe degli asini", che sarà a Mala il 28 ottobre!



Patrick Moschen

Sono nato a Levico Terme il 2 settembre del 1970 e all'età di 14 anni è iniziata la mia passione per la chitarra. Gli inizi, come per tutti gli autodidatti, non sono tra i più facili ma nella chitarra sono riuscito a trovare il mezzo d’espressione con il quale amo dipingere la sua musica. Il blues arrivò in una sera del 1989, in un locale della mia Levico Terme, la allora nota “Birreria Romanda”… Fu lì che iniziai a capire che il blues è una sorta di linguaggio e così pian piano e inconsapevolmente lasciai germogliare quel seme.

Ho preparato per tutti i partecipanti di "Scoprire la musica" un viaggio che porterà a scoprire e sentire un modo di amare e vivere il linguaggio magico della musica (a Mala il 28 ottobre).


Marcello Pasquale

Sono un papà-nonno che si occupa da 40 anni di artigianato artistico. Con passione ho dato vita ad una bottega artigiana che gestisco insieme a mia moglie Cristina. Creo prodotti particolari pensati per dare colore e musica ad ogni tipo di ambiente ed abitazione. Non ho mai perso la passione per il mio lavoro, ma soprattutto non ho mai smesso di imparare, di inventare nuove creazioni e di sorridere, perché faccio proprio quello che amo. Collaboro e organizzo nelle scuole trentine e nelle associazioni corsi di manipolazione argille e corsi di ceramica, esperienze che mi permettono di trovarmi a perfetto agio nel creare con i bambini.
Vi aspetto a Levico il 4 novembre per il laboratorio "Arte con-creta" alle ore 10.00. 



Alex Faggioni

Nell’ordine papà, marito, falegname. Apprezzo le cose belle e cerco di farmi andare bene quelle brutte.
Sono un curioso, amo farmi domande e mettermi in gioco con esperienze fuori dagli schemi.

Assieme al papà Enzo Dellai condurrò il laboratorio "Storie creative e animate", che sarà a Calceranica il 4 novembre alle ore 14.30. 





Enzo Dellai

Sono un papà felice...un ragazzo fortunato e potrei stupirvi con difetti speciali!!


Io e papà Alex vi aspettiamo a Calceranica il 4 novembre alle 14.30 per il laboratorio "Storie creative e animate". 

Nicola Salvemini

Sono un quasi quarantenne papà di tre bambini, un marito ed un tecnico informatico. Quando ero bambino ho conosciuto i Lego che mi hanno accompagnato per gran parte dell'infanzia. Adesso li sto riscoprendo grazie anche alla complicità dei miei piccoli.
Per Papà in gioco proporrò il laboratorio "Esplorare e costruire con il Lego", a Pergine il giorno 11 novembre alle ore 10.00.




Ivan Boneccher

Classe 1970, fin da bambino amavo intagliare volti e animali nel legno. A scuola mi interessavo in particolare alle materie artistiche e creative, passioni approfondite durante gli studi superiori presso l'Istituto d'arte Vittoria di Trento dove ho scoperto che la mia vera inclinazione era la scultura, che cercavo di inserire in tutti i progetti scolastici, sotto svariate forme. Terminati gli studi, ho proseguito il mio cammino nel campo del restauro della pietra e della scultura del legno. Il laboratorio che ho pensato per voi si chiama "Recuper-Art" e sarà l' 11 novembre a Miola di Pinè alle ore 14.30.